Report Top8 PPTQ Modern #NonSoloFumetto by Roberto Francini

Il 12 agosto con i soliti amici ci troviamo dove sempre e partiamo; durante il viaggio parliamo di figurine e calcio. All’uscita del casello Empoli est il navigatore non sentendo alcun discorso sul mare dopo qualche segnale premonitore si spenge definitivamente.

Il navigatore dopo qualche anno speravo avesse capito che l’estate per i giocatori di magic vuol dire stagione modern.

Il negozio per fortuna si trova vicino alla stazione e riusciamo a raggiungerlo senza l’ausilio di mezzi tecnologici.

Dopo vari tentativi ho deciso di giocare una nuova lista:

Affinity - Roberto Francini

Mainboard: (60)
Welding Jar
Mox Opal
Cranial Plating
Signal Pest
Vault Skirge
Master of Etherium
Etched Champion
Memnite
Ornithopter
Arcbound Ravager
Walking Ballista
Steel Overseer
Galvanic Blast
Sea Gate Wreckage
Inkmoth Nexus
Darksteel Citadel
Mountain
Blinkmoth Nexus
Spire of Industry
Island
Sideboard: (15)
Relic of Progenitus
Grafdigger’s Cage
Etched Champion
Ghirapur Aether Grid
Wear // Tear
Ancient Grudge
Dismember
Spell Pierce
Karn, Scion of Urza

Al via sono presenti ben 43 giocatori pronti ad affrontare il caldo terribile di piena estate. Vedendo a giro molti mazzi controllo con Field of Ruin ho deciso di giocare 2 terre base, non giocando Springleaf Drum ho tolto dalla side le carte che richiedono mana nero per essere giocate.

Turno 1: Eldrazi Colorless

La prima partita il mio avversario non riesce ad avere 4 mana velocemente, le mie creaturine volanti aiutate da Placca Cefalica riescono a fare i danni necessari per vincere.

La seconda partita tolgo 3 Etched Champion e metto 1 Karn, Scion of Urza e 2 Dismember, il mio avversario apre una mano non molto veloce, io calo 2 Placche qualche terra artefatto, 1 Inkmoth Nexus e Mox Opal, arrivato a 5 mana gioco Karn e provo a difenderlo con una mia creaturina, il mio avversario ammazza la mia creatura a fine del mio turno e nel suo turno cala l’Eldrazi rapido e attacca con 2 creature il mio Karn.

Nel mio turno animo inkmoth, lo equippo con 2 placche e vinco.

2-0

Turno 2: Jeskai Ascension

La prima partita il mio avversario rimane fermo di terre e io vinco senza problemi, non riesco bene a capire il mazzo del mio avversario e penso sia UR Storm. La seconda partita metto 4 Spell Pierce e 2 Dismember, il mio avversario inizia fonderia sacra e passa (io non capisco a cosa serve il bianco), faccio Ornitottero, Signal Pest e passo. Il mio avversario cala un’altra terra e mi fa vedere a cosa serve il bianco calando Stony Silince e trasformando la placca cefalica pronta per entrare in uno spessore per un tavolo traballante. Nel mio turno inizio a giocare completamente alla cieca calando tutto ciò che ho in mano sperando di fare race, il mio avversario cerca di ammazzare ogni cosa in grado di fare danno, anche le zanzare decidono di volare a una distanza di 5 metri dal nostro tavolo. Le mie creature hanno un tempo di sopravvivenza pari a quello di un gatto sulla FI-PI-LI, alcune non faccio in tempo a metterle in gioco che le devo immediatamente depositare nel cimitero, per fortuna sono molto prolifiche e ogni turno ne pesco una nuova. Il mio avversario cala un Monastery Mentor dopo l’altro che vengono uccisi dai mie Dismember per vendicare le mie varie creature, il piano aggro con Stony Silence in gioco funziona e lentamente riesco a portare il mio avversario a 0.

2-0

Turno 3: Burn

La prima partita inizio 2 Memniti, Ernittero e Signal Pest; dopo qualche occhiata per i tavoli sono convinto che il mio avversario giochi o Trono o Scapeshift. Il mio avversario parte terra Guida Goblin, rivelo terra e smetto di farmi film mentali cercando di stare concentrato sulla partita, nel mio turno metto i miei robottini per orizzontale e calo Etched Champion; il mio avversario ha una race più lenta della mia e vinco. La seconda partita metto 4 Spell Pierce, il mio avversario parte molto veloce, io faccio un po’ di casino con i punti vita e perdo; la terza partita parto molto velocemente calando vari Ravager, e proteggendo Steel Overseer con Spell Pierce, il mio avversario non riesce a farmi molti danni e vinco.

2-1

Turno 4: UW Control

La prima partita riesco a mandare il mio avversario a una decina di punti vita poi inizia a fare molte Wrath of God e perdo. La seconda partita metto Karn, 4 Spell Pierce e Ghirapur AEther Grid; in g2 il mio avversario parte subito bene facendo Stony Silence di secondo, io rimango fermo di terre e perdo.

0-2

Turno 5: Burn

La prima partita inizio subito veloce fancedo 2 Memnito, Ornitottero e Steel Overseer di primo; il mio avversario inizia terra Guida Goblin, nel mio turno potenzio le creature e faccio Placca Cefalica. Nel suo turno il mio avversario cala un’altra Guida Goblin e uccide il mio Steel Overseer, nel mio turno gioco un’altra placca cefalica e attacco con tutte le mie creature, il mio avversario non riesce a reggere tutte le mie creature e perde. La seconda partita metto 4 Spell Pierce, il mio avversario inizia subito bene con Guida Goblin, io riesco a ucciderla ma lui ne cala un’altra ad un certo punto sono basso di vite ma calo Campione Inciso sicuro di poter parare qualsiasi delle sue creature senza perdere campione, il mio avversario attacca e io paro con campione convinto che fosse immune da qualsiasi sua magia, il mio avversario gioca Skullcrack e io perdo campione; il turno dopo non riesco a mettere 2 paranti e perdo.

La terza partita inizio con Darksteel Citadel, Mox Opal, Weding Jar, Ornitottero e Stell Overseer, il mio avversario prova subito ad uccidere Steel con un fulmine ma lo rigenero con la vasca. Nel mio secondo turno gioco Ravager tenedo Mox Opal stappato, il mio avversario gioca Lightning Helix su Overseer, io faccio Spell Pierce e nel mio terzo turno calo un’altra creatura e attivo di nuovo Steel Overseer. Il mio avversario al terzo tentativo riesce ad uccidere il Sorvegliante con Path to Exile e cala un bloccante, nel mio turno gioco placca e vinco.

2-1

Turno 6: Patta

Etched Champion – Matt Cavotta

Top 8: BR Hollow One

La prima partita il mio avversario inizia subito fortissimo facendo Burning Inquiry + doppio Hollow One di primo, tra le carte che mi scarta ci sono Mox Opal e Memnite che mi consentivano di fare una partenza rapida, non riuscendo a trovare bloccanti grossi velocemente perdo. La seconda partita metto 2 Ancient Grudge e 2 Dismember di side: io inizio subito con Darksteel Citadel, Mox, doppio Vault Skirge. Il mio avversario fa Flameblade Adept. Nel mio turno attacco e calo Ravager, i punti vita guadagnati un po’ alla volta saranno fondamentali per vincere la Race e vincere la seconda partita.

La terza partita il mio avversario inizia Grim Lavamancer-passo. Io lo uccido e passo; il mio avversario gioca un altro Lavamante e Faithless Looting scartando 2 Bloodghast al cimitero. Io ammazzo il secondo Lavamante e faccio una Signal Pest; il mio avversario pesca e scarta un po’ di carte mettendo in gioco Gurmag Angler e 2 Bloodghast, io non pesco mai la terza terra per fare campione e perdo.

1-2

Il torneo è stato organizzato molto bene in una buona location; l’organizzatore è riuscito a mantenere un buona temperatura durante tutto il torneo e ha offerto qualche pizzetta.

Affinity rimane sempre un mazzo molto competitivo confermando la top 8 della settimana precedente: Karn è una buona carta in side, forse io non sono ancora riuscito a capire come sfruttarlo al meglio; gli Spell Pierce a me piaccio molto in side, l’ho messi quasi sempre pensando anche alla mattata di metterli di main.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *