Pauper UB Delve, by Davide Orbitello

Ciao a tutti, sono Davide Orbitello l’organizzatore della Lega Pauper Lombarda.

Oggi voglio presentarvi un mazzo che sto testando da ormai qualche tempo e ultimamente mi sta dando grandi soddisfazioni e mi ha portato 2 primi posti in altrettanti tornei.

Il mazzo è un tier del formato, parliamo di UB Delve.

Dopo il Paupergeddon di Torino dove ho portato Esper ed ho centrato una top 8, pensai fosse arrivato il momento di cambiare stile di gioco e giocare un mazzo diverso da un combo, più interattivo e che soprattutto avesse risposte. Non parlo di forza del mazzo, dato che entrambi sono ottimi tier competitivi, ma semplicemente di giocare con uno stile diverso.

Bando alle ciance ed ecco la mia lista:

UB Delve by Davide Orbitello

Maindeck (60)
Sultai Scavenger
Gurmag Angler
Delver of Secrets
Diabolic Edict
Ponder
Agony Warp
Mental Note
Ghastly Demise
Deprive
Accumulated Knowledge
Brainstorm
Counterspell
Thought Scour
Soul Manipulation
Disfigure
Miscalculation
Dismal Backwater
Swamp
Island
Evolving Wilds
Sideboard (15)
Duress
Hydroblast
Stormbound Geist
Shrivel
Diabolic Edict
Nihil Spellbomb
Annul
Ghastly Demise

Partiamo dalle bestie.

Sultai Scavenger: Un ottimo volante 3/3 che ovviamente delvato entrerà sempre a costo minore. Mi piace perchè sostanzialmente è un alternativa a Delver, che si sarà morirà 9 volte su 10 appena flippato. Ne giochiamo 2 perchè preferiremo sempre appoggiare una rana sul tavolo che uno di questi.

Gurmag Angler: La star del mazzo. Io credo che una carta così forte in Pauper non si veda da davvero tanto tempo. Mette un clock incredibile e una pressione assurda all’avversario. Una carta davvero forte; senza, questo mazzo non potrebbe esistere.

Delver Of Secrets: Il nostro solito amico. Giusto l’altro giorno un ragazzo ha detto “Flippare delver è una scommessa, tenerlo in vita un miracolo”. Concordo, ma se rimane in vita, sono cazzi amari per l’avversario.

Passiamo al reparto spell.

Diabolic Edict: 1x di giustezza. Mi spiego: ovviamente in side ne abbiamo altre per MU quali Kiln Fiend o Aura, ma mi piace sempre avere l’idea di non dover concedere per forza un G1, contro aura appunto, ma poter avere una risposta nel mazzo. Un sacchino è sempre utile in ogni caso.

Ponder: Un’ altra monocopia che è utile in qualsiasi momento del gioco. Ovviamente preferiamo Brainstorm essendo un instant.

Agony Warp: Io adoro questa carta. Contro aggro spinti fa quasi game da sola, fa vincere le rana war e leva pezzi in maniera incredibile. Troppo forte, in sto mazzo è incredibile.

Mental Note/Thought Scour: La stessa carta, almeno in questo mazzo. Ci controlla la pescata, ci toglie le branze e più di una volta la uso per rendere il Chittering Rats del nostro avversario un aiuto piuttosto che un Handicap. Consiglio un thought scour sull’oppo in caso di suo ponder.

Ghastly Demise: Una carta davvero sbroccata in questo mazzo. Ovviamente l’unico problema rimane contro mono nero dove è un chiodo incredibile, ed infatti la sidiamo subito out. Per il resto, leva praticamente qualsiasi cosa.

Deprive: Un counter, nemmeno così ottimale, ma sicuramente fa sempre comodo. In 1x perchè rimbalzarsi una landa non è sempre la cosa più bella.

Accumulated Knowledge: Secondo me il peschino più ottimale del formato, pescare 4 a costo 2 è stupendo. Bisogno solo fare attenzione a non delvarsela e all’hate avversario per il nostro cesso.

Brainstorm: Partiamo dal pressuposto che è una carta che non mi è mai piaciuta, ed infatti mi limito a giocarla solo in questo mazzo, perchè qui da davvero il meglio di sè. La presenza delle nostre fetch e dei nostri control di pescate (mental note e though scour) la rendono davvero fortissima.

Counterspell: UU, counter. What else?

Soul Manipulation: I 2×1 che tutti vorremo. Countera creatura e recupera creatura da cesso. Contro MBC è mondiale, contro altri è sempre utilissima.

Miscalculation: Ultima aggiunta. Countera in early game, cicla in late. Ci piace.

Reparto terre abbastanza classico, con la presenza di 4 fetch per Brainstorm.

 

SIDEBOARD

 

Ho fatto una side che cercasse di aver risposte ad abbastanza tutto; per ora la trovo molto funzionale, non escludo cambi però.

Duress: Se giochi nero, giochi Duress di side, poco da fare. Togli spell brutte, o magari una fastidiosa relic of progenitus. Un evergreen che vorrei sempre avere.

Hydroblast: Counter da rosso, per eccellenza. Contro alcuni mazzi è molto forte, ci protegge le creature e ci toglie Atog contro affinity. Must have.

Stormbound Geist: Io amo questa carta. 2/2 volante che blocca solo volanti, con undying. Contro mono nero fa game da sola, contro mazzi con tanti volanti ci tiene in vita davvero tanto.

Shrivel: Contro aggro spinti come Goblin,  Elfi ecc..Tutti mazzi che appena vedono una wratta, piangono. E facciamoli piangere.

Diabolic Edict: Principalmente per Aura, che probabilmente è uno dei mazzi peggiori che possiamo beccare. Anche contro Kiln Fiend però, dentro per forza.

Nihil Spellbomb: Una carta, che mi ha richiesto diverso tempo per convincermi se meritasse uno slot. Ci aiuta in mirror, ci aiuta contro i mazzi che fanno tanta recursion e ci aiuta contro mazzi che hanno flashback. Diciamo che un posticino lo merita. Ah ci fa anche pescare, che sempre ci piace.

Annul: 1x onestissimo. Contro Affo, rompe i maroni alla direzione (semicit.)

Ghastly Demise: Lo spacchino in più che contro tanti mazzi vorremmo vedere. Merita un posto.

 

CONCLUSIONI

 

Che dire, questo mazzo è molto forte, come avrete magari già visto e provato. La sua forza sta in una pescata controllata mista ad una pressione davvero incredibile che mettono le creature. Soffre principalmente Aura e mazzi che fanno recursion. La side ci aiuta a migliorare questi Match up, ma faremo comunque una grande fatica. Non ho trovato particolarmente difficile stare dietro ad aggro spinti, agony warp è incredibile in questi casi.

Non è un mazzo particolarmente facile, perchè essendo un midrange tende a finire le risorse se non si fa attenzione e non si dosano con parsimonia; usando peschini, removal e quant’altro con attenzione però si va in control e quando cali rana, la partita cambia totalmente.

Grazie ad Accumulated Knowledge ha una capacità incredibile di ribaltare partite che sembravano perse, e forse la cosa che mi piace più di questo mazzo è proprio questa: avere delle carte capaci di ribaltare le sorti di una partita, che in altri casi magari avrei già ammucchiato.

 

 

Detto questo, vi invito a provarlo.

 

Grazie della lettura, un saluto!

 

DAVIDE ORBITELLO

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *