Analisi colore bianco in Shadows Over Innistrad by Matteo Versari

Come ogni espansione, proponiamo le nostre opinioni sulla forza delle carte, per aiutarvi a giocare al meglio il prerelease.

Senza tanti indugi, passo subito alle valutazioni, riporto qui la scala che ho usato per i voti:

 

Utilizzerò una scala di valori da 0 a 5 con i vari decimali:

0: Carta praticamente ingiocabile, salvo casi particolari Hedron Alignment, Search the city

0.5 : Carta prevalentemente da side Naturalize (alcune carte da side, come Rending Volley, possono avere una valutazione extra che ne indica l’utilità nei casi in cui vengano sidate)

1: Carta brutta ma non completamente ingiocabile, che a volte se si è corti si gioca senza esserne troppo felici (Wandering tombshell)

2: Filler che si gioca quasi sempre, ma niente di eccezionale (Grizzly Bears)

3: Carta abbastanza forte, se si è in quei colori si gioca praticamente sempre (Windrider Patrol), removal abbastanza forti (Lightning Bolt), oppure carta molto forte ma con dei prerequisiti quali tipi specifici di creatura (Fodder Launch), multicolor (Possessed Skaab) o archetipi particolari  

4: Rara forte, non comune molto forte ( Elite Scaleguard), premium removal (Hero’s Downfall, Rolling Thunder)

5: Rara o mitica bomba (Wingmate Roc), carta che vince da sola e si splasha facilmente (Umezawa’s Jitte)

 

Archangel Avacyn  Avacyn, the Purifier
Archangel Avacyn / Avacyn, the Purifier 4.5

Bomba! Già dalle prime due righe ha il vantaggio di avere flash rispetto a un Serra Angel (che già è una top uncommon) l’effetto del come into play è devastante e usabile sia in attacco che in difesa. Secondo me già così si è guadagnato abbastanza vantaggio per vincere, tranne in rarissimi casi. Si trasforma facilmente perdendo vigilance in cambio di un +2/+1 e un Fulmine in faccia all’altro che mi sembra un ottimo scambio. L’effetto Anger of the Gods che si attiva quando trasformata se sia vantaggiosa o svantaggiosa in fatto di creature perse dipenderà dal momento, ma quando abbiamo una bomba giù in linea di massima è un effetto del quale siamo contenti.

Avacynian Missionaries  Lunarch Inquisitors

Avacynian Missionaries / Lunarch Inquisitors 2.5

L’obiettivo di questa è la trasformazione, quindi il voto può oscillare molto in base al numero di equip giocati. Comunque il pezzo base pur non invogliando non è neanche così male, quindi, anche giocando un solo equip nel mazzo direi che un posto nel sealed se lo può guadagnare.

Hanweir Militia Captain  Westvale Cult Leader

Hanweir Militia Captain / Westvale Cult Leader 3.5

Trasformare questo non mi sembra difficile, e da classico orsetto diventa un potenziale game-winner quindi si gioca sempre.

Pious Evangel  Wayward Disciple

Pious Evangel / Wayward Disciple 3.5

Altra carta che si gioca sempre (anche se fosse 0/1), di base aiuta la race e trasformandosi guadagna un bel body e l’effetto del Falkenrath Noble che, come si è visto in passato, è devastante. Da girare oltretutto è facile, buttare via una terra o un pezzo inutile non sarà un problema, se fosse un chumpblocco o una creatura ingabbiata anche meglio. Piccola chicca, può pure aiutarci ad attivare Delirium.

Town Gossipmonger  Incited Rabble

Town Gossipmonger / Incited Rabble 1.5

Tra le trasformate quella un po’ più sfigata doveva esserci, l’unico scenario in cui la vedo sfruttabile è giocarla di primo e trasformarla di secondo per partire davvero aggro.

Always Watching

Always Watching – 3.5

Glorious Anthem è una carta forte in un formato dove, a meno di mazzi particolari, si giocano almeno 14 creature. Sicuramente ci incentiverà a lasciare fuori il trick di turno per un pezzo in più. Unica sfiga a board vuoto non fa niente.

Angel of Deliverance

Angel of Deliverance – 2.5

Se arriviamo a calarlo, se attacca, se non viene bloccato, se siamo in Delirium.. Troppi se per farmelo piacere del tutto.

Angelic Purge

Angelic Purge – 3.0

Seppure costosa una removal che toglie tutto la gioco sempre. Aiutare il nostro Delirium e non il suo fa pure piacere.

Apothecary Geist

Apothecary Geist – 2.5

I volanti uno spazio spesso lo trovano, questo senza l’effetto del come into play non sarebbe il massimo ma resterebbe giocabile, e l’effetto è attivabilissimo.

Bound by Moonsilver

Bound by Moonsilver – 3.0/3,5

Pacifism lo giochiamo sempre e lo pickiamo pure alto, quel mana in più per giocarlo mi sembra un buon affare per guadagnare la possibilità di spostarla all’occorrenza, anche perchè la cosa ci permette di usarla all’inizio, magari su un pezzo piccolo per non subire troppi danni, senza sprecarla.

Bygone Bishop

Bygone Bishop – 3.0

Ottimo body per un volante con quel costo di lancio, l’abilità spesso darà abbastanza vantaggio per vincere il game.

Cathar’s Companion

Cathar’s Companion – 2.0/2.5

Non il body dei nostri sogni ma l’abilità in combat potrà rivelarsi molto utile o può far passare danni importanti. Da non sottovalutare il fatto di poter bluffare un istantaneo nelle partite in cui siamo sotto dove ‘rubare’ 3 danni potrebbe cambiare le cose.

Chaplain’s Blessing

Chaplain’s Blessing – 0.5

Avete mai pensato che sia un vantaggio partire con un mulligan ma con 25 punti vita? Io non credo

Dauntless Cathar

Dauntless Cathar – 2.5

Carino già di suo, avere un vantaggio quando si scambia è sempre bello.

Declaration in Stone

Declaration in Stone – 3.0/3.5

Tutte le rimozioni di un certo livello vanno tenute per i bersagli importanti, questa a maggior ragione, visto il suo drawback. Comunque toglie tutto quindi siamo sempre felici di pickarla e giocarla, inoltre togliere tutti i token di un tipo senza dare vantaggi all’avversario ingolosisce. Al contrario di carte come Maelstrom Pulse non si riflette sulle nostre.

Descend upon the Sinful

Descend upon the Sinful – 4

I reset sono sempre belli, anche se costano sei mana e anche se non attiviamo Delirium, in questo se riusciamo parte la festa.

Devilthorn Fox

Devilthorn Fox – 2.5

Il miglior modo di iniziare la scurvata in aggro, pure in difesa ne butta giù di grossi. Il difetto è che va giù dalla più stronza delle pedine.

Drogskol Cavalry

Drogskol Cavalry – 3.5/4

In sealed direi un must, se passa la notte questo inizia a fare i buchi sul tavolo, in draft leggermente overcosted ma se ci arriviamo vale lo stesso discorso del sealed.

Eerie Interlude

Eerie Interlude – 0.5

Con tanti come into play effect sarebe pure forte di main ma non ci spererei troppo, resta comunque una buona sidata contro Descend upon the Sinful.

Emissary of the Sleepless

Emissary of the Sleepless – 2.5

Attivarlo non mi sembra difficile, dopo un combattimento solitamente un pezzo da una delle due parti ci lascia.  Da solo anche se leggermente overcosted non è male quindi si gioca tranquillamente.

Ethereal Guidance

Ethereal Guidance – 1.5

Giocabile solo se spediniamo parecchi spiriti, in altri casi, essendo sorcery, la vedo un brutto filler.

Expose Evil

Expose Evil – 1.5

Dato che investiga si potrebbe al limite usare in aggro, in mancanza di meglio. Non mi entusiasmerebbe neanche pescando direttamente.

Gryff’s Boon

Gryff’s Boom – 2.5

Tempo fa fui sbeffeggiato per aver dato un voto non abbastanza alto a Rancor, Flying > Trample ma quel punto di forza in meno si farà sentire. A differenza del Rancor torna anche se scartata o se non trova bersaglio per colpa di una rimozione in risposta.

Hope Against Hope

Hope Against Hope – 0.5

Questa non solo non può tornare, quindi possibile 2×1 in favore del nostro avversario, ma se non ci sono le condizioni può anche non dare bonus o darne uno irrisorio.

Humble the Brute

Humble the Brute – 2.0

Una copia si gioca volentieri di base, la seconda, tranne in rari casi, si tiene in side.

Inquisitor’s Ox

Inquisitor’s Ox – 2.5

Carino se l’obiettivo del mazzo è stare indietro, se attiviamo Delirium diventa bello.

Inspiring Captain

Inspiring Captain – 2.5

In mazzi con una bella curva aggro o che spedinano è un pezzo che giochiamo sempre.

Militant Inquisitor

Militant Inquisitor – 2.0

Tutto dipende dal numero di equip, normalmente un filler che ci toccherà giocare.

Moorland Drifter

Moorland Drifter – 2.5

In draft, più che in sealed, sono da sempre fan del più stupido degli orsetti, questo diventa bello con l’andare della partita o come tarda pescata.

Nahiri’s Machinations

Nahiri’s Machinations – 2.5

In boros sicuramente un bel pezzo da giocare, se guardiamo solo l’abilità base dipenderà dal numero di evasivi o creature con forza alta abbiamo per capire quanto sia realmente giocabile.

Nearheath Chaplain

Nearheart Chaplain – 2.5/3.0

Più bello da morto che da vivo, ma anche quando è in campo il suo lo fa, l’unico problema è che forzandone la morte potrebbe non portarsi nessuno con se nella tomba.

Not Forgotten

Not Forgotten – 1.5

Troppo piccolo per il suo costo di lancio, però se abbiamo un buon numero di bombe/carte forti nel mazzo direi che si gioca.

Odric, Lunarch Marshal

Odric, Lunarch Marshal – 4.0

Con tutti i modi che ha il bianco di mettere pedine spirito in gioco, anche se dicesse solo flying, sarebbe una bomba devastante. Poi ovvio c’è tutto il resto. Si splasha anche bene.

Open the Armory

Open the Armory – 0.5

In un mazzo difficilmente si giocano un alto numero di carte tra equip e auree, magari con tante copie di Bound of Moonsilver può essere giocata, ma i tutori che possono andare a vuoto non mi piacciono.

Paranoid Parish-Blade

Paranoid Parish-Blade – 2.5

Onestissimo di base, e già questo basta a farmelo giocare, pur non essendo il bianco un colore che interagisce molto col cimitero, il Delirium qui è invitante e comunque grasso che cola.

Puncturing Light

Puncturing Light – 3.0

Le rimozioni si giocano sempre, anche se ha una doppia condizione, difficilmente andrà sprecata, poi il costo di lancio basso la fa essere ancora più golosa, soprattutto in draft.

Reaper of Flight Moonsilver

Reaper of flight Moonsilver – 3.0

Non è un Serra Angel, ma comunque un volante di tutto rispetto, il fatto che in Delirium possa chiudere la partita in un solo attacco la fa essere veramente forte.

Silverstrike

Silverstrike – 2.5

Sicuramente giocabile in quanto rimozione, ma non è certo delle migliori, il costo di lancio alto unito alla sua condizione la fanno essere un po’ troppo “telefonata” per giocarne più copie.

Spectral Shepherd

Spectral Shepherd – 3.0

Buon evasivo solo a guardare il rapporto tra costo di lancio e body, l’abilità poi ci salva gli spiriti da rimozioni e da chumpblocchi, notare la combo con Apothecary Geist o qualsiasi altro spirito con un effetto come into play.

Stern Constable

Stern Constable – 1.5

Sicuramente è utile per arrivare Madness e entrare in Delirium, però un tappino che ci costa troppe risorse non mi sembra un buon affare, soprattutto se unito a una creatura che non dice praticamente nulla in combattimento.

Strength of Arms

Strenght of Arms – 2.0

Solito trick a costo basso del bianco che da un ulteriore bonus oltre a quello nel combattimento, giocabile ma si lascia fuori senza troppi rimorsi.

Survive the Night

Survive the Night – 2.0

In linea di massima un’assicurazione contro una rimozione avversaria, più che un combat trick, quindi da giocare più che altro se si hanno un buon numero di bombe o creature di un certo livello.

Tenacity

Tenacity – 2.5/3.0

Pompare dando lifelink a tutte le nostre creature sballa tantissimo la race in nostro favore, oltretutto questo le stappa tutte, quindi simil rimozione, anche di massa, sulle attaccanti avversarie.

Thalia’s Lieutenant

Thalia’s Lieutenant – 3.0

Umani ce ne sono tanti nel bianco, questo può avere davvero un bell’impatto nella partita, anche se è il primo effetto quello da preferire, anche il secondo da una mano.

Thraben Inspector

Thraben Inspector – 1.5

Non è una carta che si vuole giocare, Investigate però ce la può far considerare come 23esima carta in un sealed con un pool non dei migliori.

Topplegeist

Topplegeist – 2.5

Senza Delirium sarebbe una cagata, ma se nel mazzo abbiamo buone possibilità di entrare in condizione diventa forte, seppur fragile.

Unruly Mob

Unruly Mob – 2.0/2.5

In linea di massima dipende dal mazzo, se spediniamo tanto diventa una carta di tutto rispetto.

Vessel of Ephemera

Vessel of Ephemera – 2.0/2.5

Questo Midnight Haunting è un po’ lento e telefonato, però anche se overcosted possiamo festircelo come vogliamo, quindi si gioca volentieri, soprattutto se abbiamo interazioni con spiriti e/o pedine.

E questo è quanto. Fatemi sapere nei commenti se non siete d’accordo con qualche valutaizone o se avete qualche cosa da aggiungere.

Nei prossimi giorni usciranno le recensioni degli altri colori fatte dagli altri Titani, fino ad allora vi saluto e vi faccio un in bocca al lupo per il prerelease!

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *