A Song of Fire//Ice by Niccolò Peccetti

Signori, ce l’abbiamo! Qui potete trovare lo spoiler completo del prossimo Master in uscita il prossimo 7 Dicembre.

Ogni Master ha portato con sè succose novità per il Pauper e ha spostato non di poco di equilibri di quello che ritengo il mio formato e anche questo non sembra in prima battuta da meno.

Oggi non voglio farvi una panoramica di quelle che sono le nuove aggiunte al formato e di come si andranno ad inserire nel meta ma voglio parlarvi di un downgrade in particolare: (come avrete capito dal titolo) voglio esporvi le mie teorie su Fire//Ice.

Fire // Ice

Split UR con entrambe le facce a cc2: la parte rossa è un Twin Bolt, quella blu uno Psychic Puppetry che si cicla. Quindi la carta non aggiunge praticamente niente di nuovo al formato se non la versatilità della stessa: removal, botto, e la possibilità di cycling fanno di questa carta un’aggiunta fondamentale in ogni UR che si rispetti. Forte in early contro sciame, gigantesca contro Spellstutter Sprite e contro le svariate X/2 del formato, nei MU in cui non rimuove niente aumenta la reach e si cicla guadagnando tempo (Tappando una Urza’s Tower vs Dinrova Tron ad esempio).

Detto questo, andrei ad analizzare 3 liste che mi sono balenate in mente appena ho visto lo spoiler di questa carta.

Per prima cosa andiamo a vedere come Fire//Ice si può inserire nel mazzo più forte del formanto: UR Skred

UR Skred

Mainboard: (60)
Augur of Bolas
Faerie Miscreant
Ninja of the Deep Hours
Spellstutter Sprite
Brainstorm
Counterspell
Gush
Lightning Bolt
Skred
Fire // Ice
Vapor Snag
Ash Barrens
Evolving Wilds
Snow-Covered Island
Snow-Covered Mountain
Ponder
Preordain
Sideboard: (15)
Relic of Progenitus
Gorlla Shaman
Stormbound Geist
Electrickery
Hydroblast
Pyroblast
Swirling Sandstorm

Gli slot fondamentali rimangono, il comparto Fatine+Ninja+Augure+Gush che sono lo standard del mazzo rimane invariato con il 4x di ognuna di queste carte. Allo stesso modo i Cantrip io non andrei a toccarli ma possiamo iniziare a pensare di limare qualche slot per la split UR nei confronti delle removal e di Delver of Secrets. Probabilmente non inserirei mai il 4x di Fire//Ice ma un 3x sicuramente si proprio grazie alla sua natura di essere carta mai davvero morta.

Un altro mazzo che secondo me può guadagnare da questa aggiunta è Murasa Tron. Ultimamente online la versione di Tron più utilizzata e con maggiori risultati è Dinrova Tron (quello che elimina le removal per giocare molte più fog e meccanismi di chiusura del trono rapido vedi Crop Rotation). Ovviamente questa versione ha in UR Delver uno dei suoi peggiori MU perchè un buon clock con annessa disruption per i pezzi fondamentali rende il ramp davvero inutile. Al contrario Murasa Tron ha sempre avuto un MU migliore dai Delver.dec e questa Fire//Ice (tutorabile anche di Mystical Teachings) potrebbe davvero spostare gli equilibri andando a counterare le giocate di Ninja of the Deep Hours e facendo dei buonissimi 2×1 su Delver e Fatine varie.

Murasa Tron

Mainboard: (60)
Expedition Map
Prismatic Lens
Prophetic Prism
Serrated Arrows
Mnemonic Wall
Mulldrifter
Sea Gate Oracle
Ulamog's Crusher
Capsize
Condescend
Crop Rotation
Forbidden Alchemy
Ghostly Flicker
Impulse
Moment's Peace
Mystical Teachings
Prohibit
Pulse of Murasa
Fire // Ice
Bojuka Bog
Forest
Island
Remote Isle
Shimmering Grotto
Swiftwater Cliffs
Thornwood Falls
Unknown Shores
Urza's Mine
Urza's Power Plant
Urza's Tower
Flame Slash
Rolling Thunder
Sideboard: (15)
Gorilla Shaman
Circle of Protection: Green
Circle of Protection: Red
Ancient Grudge
Dispel
Electrickery
Gut Shot
Hydroblast
Pyroblast
Serene Heart
Chainer's Edict

Infine vorrei andare a vedere una lista che non è mai entrata realmente in meta ma che ha avuto delle aggiunte importanti ultimamente: UR Pieces

UR Pieces

Mainboard: (60)
Accumulated Knowledge
Counterspell
Devious Cover-Up
Exclude
Fire // Ice
Hypothesizzle
Lightning Bolt
Island
Izzet Boilerworks
Lonely Sandbar
Mountain
Swiftwater Cliffs
Deep Analysis
Firebolt
Flame Slash
Flurry of Horns
Pieces of the Puzzle
Preordain
Sideboard: (15)
Gorilla Shaman
Capsize
Devious Cover-Up
Dispel
Electrickery
Hydroblast
Pyroblast
Deep Analysis

La lista si presenta come un bollone UR che punta tutto sul late-game: Pieces of the Puzzle da benzina importante e una volta in controllo Flurry of Horns da una chiusura rapida e indolore. Come avevo già accennato il mazzo ha ottenuto una bella aggiunta ultimamente con Devious Cover-Up che oltre ad essere un elemento di controllo importante continua a dare benzina al mazzo se unito a Mystical Teachings. Se a tutto questo ci uniamo la versatilità di Fire//Ice che dona al mazzo sia una removal per Elfi e Fate sia uno strumento in più per prendere tempo contro Tribe/Kiln (che sono sempre stati una brutta gatta da pelare), il mazzo ha tutti gli strumenti per fare bene e tornare a fare capolino nel panorama Pauper.

Anche per questa settimana credo sia tutto! Alla prossima!

Niccolò

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *